RICREIAMO CONEGLIANO

LE NOSTRE INIZIATIVE PER LA CITTA’ DI CONEGLIANO

Con l’intento di integrare scuole, associazioni ed enti morali e singoli cittadini nel 2014 nasce “Ricreiamo Conegliano” un progetto che prevede attività di laboratorio al fine di creare oggetti e allestimenti utilizzando materiali di recupero e, ingenerale, iniziative dove il filo conduttore sono creatività e l’arte in tutto il suo significato che quì vi riportiamo:

  1. 1.Qualsiasi forma di attività dell’uomo come riprova o esaltazione del suo talento inventivo e della sua capacità espressiva.
  2. 2.Qualsiasi complesso di tecniche e metodi concernenti una realizzazione autonoma o un’applicazione pratica nel campo dell’operare e part. di una professione o di un mestiere: a. poetica; a. militare; l’a. medica; l’a. del fabbro ferraio; mettersi a un’a, esercitare un’a, intraprendere, fare un determinato mestiere; essere dell’a, esperto o competente nell’ambito di un mestiere o di una professione; prov. impara l’a. e mettila da parte, nella vita ogni esperienza o conoscenza può sempre tornare utile.

Con queste “sane ed ambiziose” intenzioni nascono dei progetti complessi che vedono interagire bambini, anziani, persone in difficoltà ma non solo anche singoli cittadini che hanno il piacere di cooperare per la valorizzazione delle risorse individuali, ambientali ed etiche.

Alcune delle nostre iniziative:

RICREIAMO CONEGLIANO E SAVNO PRESENTANO “CHE BELLA IDEA!”

Ricrearti, il Comune di Conegliano e Savno di nuovo insieme per una nuova iniziativa all’insegna del riuso, del riciclo e della sostenibilità ambientale

Le vetrine dei negozi sfitti dello shopping Center di Conegliano diventano teatro di una nuova e originale mostra sul riuso, riciclo e sulla sostenibilità ambientale. Protagoniste dell’esposizione le creazioni realizzate da artisti internazionali e nazionali insieme a quelle dai ragazzi delle scuole di Conegliano e di altri 11 Comuni della Sinistra Piave nell’ambito dei laboratori creativi tenuti da Debora Basei.

La mostra, essendo per lo più costituita da lavori di studenti, ha preso il nome dai laboratori di educazione ambientale e riuso creativo che Savno propone nelle scuole della Sinistra in collaborazione con l’associazione Ricrearti e propone in tutto 30 opere realizzate con materiale di recupero.

Il percorso prevede oltre alle immagini fotografiche delle opere valorizzate da una cornice realizzata con materiali di recupero, anche l’esposizione di libri giganti su alcune iniziative sostenibili del territorio, a simboleggiare come le buone pratiche ambientali debbano divenire esempio per tutti. Tra queste le attività di riuso creativo del progetto Ricrearti, le iniziative educational di Savno e il progetto Suber, di Amorim Cork Italia sul riciclo circolare dei tappi un sughero che recentemente è sbarcato anche alla Biennale di Venezia.

Il percorso si snoda in tutta la struttura dello Shopping Center, sia nelle gallerie, sia sulla terrazza di via Colombo e sul piazzale F.lli Zoppas.

Le cornici all’interno delle quali sono esposte le foto in mostra, scattate per la maggior parte dal fotografo Sebastiano Mescolotto, sono state realizzate (sempre nell’ambito del progetto Ricrearti – Ricreiamo Conegliano) dai ragazzi della Piccola Comunità e della scuola Don Bosco di Conegliano, utilizzando tubi in cartone provenienti dal mondo dell’industria e destinati allo smaltimento.

La mostra è stata pensata in un’ottica completamente sostenibile: le foto, una volta dismessa la mostra, diventeranno delle “artbag” ovvero delle shopper bag il cui ricavato servirà per sostenere altre mostre.

È già possibile prenotarle scrivendo una mail a info@ricrearti.it

Lo scopo dell’iniziativa, all’insegna della sostenibilità ambientale, è trasformare in risorsa sia gli spazi coneglianesi sia i materiali destinati allo smaltimento. Nello stesso tempo la creatività di bambini, ragazzi e artisti, con l’aiuto delle associazioni, diventa un patrimonio da mettere a disposizione dei cittadini, facendo conoscere attraverso il loro impegno anche i progetti delle aziende.

Partner della mostra “Che bella idea!” sono il Comune di Conegliano, Savno, Ricrearti, Amorim cork italia, Di&Di.

Gli allestimenti sono stati resi possibili grazie al lavoro degli degli Alpini di Conegliano e della Piccola Comunità Onlus.

Si ringraziano tutte le aziende che hanno sostenuto la mostra, anche donando materiali, con la richiesta di rimanere anonime.

L’iniziativa della valorizzazione dello Shopping Center ideata nell’ambito di RICREIAMO CONEGLIANO è stata resa possibile grazie all’amministrazione condominiale, ali consiglio dei condomini e ai condomini dello Shopping Center all’Informagiovani – Informa Città, agli Alpini e alla Piccola Comunità Onlus di Conegliano, ai Carabinieri in Congedo, alle scuole e, in particolare, alla scuola di formazione professionale Don Bosco di Conegliano che ha realizzato la decorazione delle vetrine e i libri giganti sempre nell’ambito del progetto Ricrearti- Ricreiamo Conegliano.